La quarantena - Ogni eccesso storpia!
 
    Stai leggendo il giornale digitale di Istituto Istuzione superiore Aldo Moro su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    La quarantena

    Ogni eccesso storpia!

    L’essere umano fin da piccolo parla, ascolta, sta sempre in movimento, poi si riposa. È come un robot che fin dalla nascita è programmato per fare tutto questo. Per un attimo proviamo ad immaginarlo in solitudine e che sia costretto  a  riposare per molto tempo. All’inizio entrerà in una fase di meditazione grazie alla quale potrà trovare la pace interiore. Ma se passa troppo tempo a riposo diventerà pazzo, perché non saprà cosa fare. La follia lo porterà a creare amici immaginari con cui parlare perché è solo. Oltre alla pazzia subentrerà anche la depressione. Naturalmente noi stiamo solo immaginando cosa ci potrebbe accadere se ci riposassimo per tanto tempo.  Il riposo è importante perché, ad esempio, dopo una giornata di lavoro la tua mente ne ha bisogno per poter affrontare il giorno dopo. Anche chi è arrabbiato ad esempio tende a fare un tipo di riposo mentale per non aumentare la sua rabbia. Ma non esistono solo i riposi mentali,  esistono anche i riposi fisici, per chi ad esempio fa palestra o chi fa lavori che richiedono uno sforzo fisico. Se fatto bene il riposo ti porta a uno stato di tranquillità. Insomma riposare fa bene ma stare troppo tempo a riposo fa male. Approfittiamo allora di questa quarantena,  potremmo trovarne dei benefici, a patto che non duri troppo tempo però!

    di Alessandro Guarino


    Parole chiave:

    Alessandro Guarino

    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi